top of page
  • Immagine del redattoreFrancesca Pedrini

Intelligenza Artificiale e Social Media: cosa può fare e perché usarla? Jacquemus, The North Face, JD Sports sono solo alcuni dei brand che la utilizzano.

L'intelligenza artificiale (AI) ha trasformato il mondo dei social media, rendendo possibile la creazione di contenuti video ingaggianti e coinvolgenti in modi che prima erano impensabili. Grazie ai recenti progressi nella tecnologia AI, le aziende possono ora creare contenuti video che sono più fantasiosi e coinvolgenti che mai, catturando l'attenzione degli utenti e aumentando l'engagement sui social media.


Jacquemus è uno dei pionieri nel mondo della moda sull'utilizzo di questa tipologia di video ed i suoi feed sui social media sono ricchissimi di contenuti che sfruttano l'AI. Ecco qualche esempio di contenuti realizzati con Intelligenza Artificale per i social media di Jacquemus che hanno raccolto milioni di visualizzazioni e che soprattutto nei primi mesi di utilizzo di questa tecnologia hanno scatenato tantissimi commenti fra chi non capiva se fossero installazioni reali, chi indicava il brand come visionario, e chi faceva ironia: https://www.instagram.com/reel/CqqCfr-uovy/


Video virale jacquemus intelligenza artificiale sui social media


jacquemus video virale intelligenza artificiale trend social media


Uno dei modi più interessanti in cui l'intelligenza artificiale viene utilizzata per creare contenuti video coinvolgenti è attraverso l'uso di algoritmi avanzati e machine learning. Questi algoritmi possono analizzare enormi quantità di dati e identificare modelli di comportamento, consentendo alle aziende di personalizzare i loro contenuti video in base alle preferenze e ai comportamenti dei loro utenti.

Ad esempio, i video generati dall'AI possono essere personalizzati in base alla posizione geografica dell'utente, alle sue preferenze di visualizzazione e altro ancora, rendendo i contenuti video più rilevanti e coinvolgenti per l'utente.


Un altro modo in cui l'intelligenza artificiale viene utilizzata per creare contenuti video ingaggianti è attraverso l'uso di effetti visivi avanzati. L'AI può essere utilizzata per generare effetti visivi che sembrano usciti direttamente da un film di fantascienza, rendendo i contenuti video più fantasiosi e coinvolgenti. Ad esempio, l'AI può essere utilizzata per creare effetti visivi che trasformano il volto di una persona in quello di un animale o di un personaggio dei cartoni animati, rendendo i contenuti video più divertenti e coinvolgenti per l'utente.

L'intelligenza Artificiale consente ai brand di esprimere al massimo la propria creatività, hai già visto il contenuto in cui JD Sports e The North Face hanno "vestito" il Big Ben?



the north face e jd sports vestono il big ben video virale intelligenza artificiale tiktok


Oppure ancora il video del Golf Club Carya che ha raggiunto quasi 300 milioni di visualizzazioni e 6 milioni di commenti!



video virale intelligenza artificiale social media


L'intelligenza artificiale può essere utilizzata anche per creare contenuti video che si adattano in tempo reale alle reazioni degli utenti. Ad esempio, l'AI può essere utilizzata per creare video interattivi che consentono agli utenti di prendere decisioni all'interno del video stesso, influenzando così il suo sviluppo e il suo risultato finale. Questo rende i contenuti video più coinvolgenti e interattivi per l'utente, aumentando l'engagement e la condivisione sui social media.



Possiamo dire che l'intelligenza artificiale sta rivoluzionando il modo in cui le aziende creano contenuti video per i social media. Grazie ai recenti progressi nella tecnologia AI, le aziende possono ora creare contenuti video che sono più fantasiosi, coinvolgenti e personalizzati che mai, catturando l'attenzione degli utenti e aumentando l'engagement sui social media.

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page