top of page
  • Immagine del redattoreFrancesca Pedrini

L'Importanza cruciale di scegliere gli Influencer giusti per la tua promozione: il caso Douglas.

Nell'era digitale in cui il potere dell'influenza può trasformare un prodotto in un successo straordinario, l'influencer marketing sta guadagnando sempre più terreno. Tuttavia, è fondamentale capire che coinvolgere l'influencer o il content creator sbagliato può non solo non generare risultati desiderati, ma addirittura causare danni irreparabili, per questo è fondamentale affidarsi a realtà e professionisti competenti e preparati.

Un esempio istruttivo di questa verità è emerso dal caso dell'azienda di bellezza Douglas, che ha lanciato una campagna di influencer marketing legata al concetto di #innerbeauty, Bellezza Interiore.


Una delle testimonial scelte per promuovere una nuova linea di integratori a base di collagene è stata Veronica Ferraro, influencer che vanta una vasta platea di seguaci. Sulla carta, sembrava una scelta logica: una figura con un curriculum influente che aveva precedentemente collaborato con brand di grande rilievo. Tuttavia, la realtà si è dimostrata ben diversa.

Nel tentativo di coinvolgere il pubblico nell'idea di bellezza interiore e nell'hashtag #innerbeauty, Douglas ha affidato a Veronica Ferraro la responsabilità di esprimere il concetto in un video pubblicato su Instagram. La reazione del pubblico è stata sorprendentemente negativa, portando alla chiusura della sezione commenti, alla cancellazione di commenti giunti e alla modifica del testo del post.


Ma quali sono stati gli errori commessi? L'influencer non era in linea con la visione di bellezza naturale e senza filtri proposta da Douglas. La sua rappresentazione della bellezza interiore ha destato reazioni contrastanti, dimostrando che la sua identità online non corrispondeva alle aspettative del brand.


Questo caso mette in luce quanto sia cruciale selezionare gli influencer giusti per le campagne di marketing. La congruenza tra la personalità dell'influencer, i valori del brand e il messaggio della campagna è fondamentale per garantire risultati positivi. Un influencer sbagliato non solo non contribuisce al successo della campagna, ma può danneggiare la reputazione del brand e la percezione del pubblico.


In un mondo in cui l'autenticità è sempre più apprezzata, scegliere un influencer che si allinea con la tua missione e i tuoi valori è essenziale. Prima di avviare una collaborazione, è indispensabile effettuare ricerche approfondite sugli influencer, esaminare il loro stile di comunicazione, valutare il loro pubblico e assicurarsi che condividano la stessa visione del brand.


La lezione da trarre dal caso di Douglas è chiara: in un mondo in cui l'autenticità è valorizzata sempre di più, la selezione di un influencer allineato con la tua visione e i tuoi principi è di importanza vitale. Prima di avviare una collaborazione, è fondamentale effettuare ricerche approfondite sugli influencer, esaminare il loro stile comunicativo, analizzare il loro pubblico e accertarsi che siano in sintonia con la filosofia del brand.

La selezione degli influencer non dovrebbe basarsi unicamente sulla loro fama, ma piuttosto sulla loro autenticità e affinità con i valori del brand.


Quando vi è un allineamento perfetto, la potenza dell'influencer marketing può davvero generare connessioni, creando un'autentico match con il pubblico e garantendo successi duraturi.

18 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page